Stampa
Proposte di lettura per l'estate 2010, over 14

image

Romanzi


image

David Arnold
Argilla
Salani, 2010

Nella piccola cittadina di Felling è arrivato un ragazzo nuovo: Stephen Rose. Ha una pelle lucida, uno sguardo ossessivo, ipnotico, e un odore nauseante. Non ha genitori. Non ha amici. Sul suo conto girano molte voci e pettegolezzi, ma una cosa è certa: c'è qualcosa di magico nelle strane creature che Stephen modella con la creta. I due chierichetti Davie e Geordie dovrebbero stargli alla larga? Oppure diventare suoi amici? Forse Stephen potrebbe essere un alleato nella lotta contro quel mostro di Mouldy e la sua banda.



image

Alessandro Baronciani
Mi Rcci! L’amore ai tempi del T9
Rizzoli, 2010

"Mi piaci". Prova a scriverlo col cellulare alla ragazza di cui sei innamorato. Controlla bene, leggi e rileggi, prova a scriverlo di nuovo... il risultato è sempre lo stesso: "Mi ricci". Tutta colpa del T9. Ora immagina che una domenica pomeriggio questo messaggio arrivi alla ragazza che ti piace mentre lei non sa nemmeno che esisti. E magari in quel preciso momento sta cercando di conquistare un altro, e tu li vedi sfrecciare insieme sullo scooter verso il fiume. Che cosa fai?


image

Kristin Cashore
Fire
De Agostini, 2010

Al di là dei sette regni vivono creature dalla bellezza mozzafiato, animali capaci di ammaliare gli uomini e di prendere possesso delle loro menti. Sono i mostri. Fire è una di loro: l'unico mostro in tutta la Valle con sembianze umane. Molti vorrebbero impadronirsi del suo enorme potere e sfruttarlo per usurpare la corona, ma Fire ha giurato di usare il suo fascino solo per difendersi dai suoi nemici. Non è facile, però, mantenere i buoni propositi. Non quando re Nash e i suoi fratelli hanno bisogno del suo aiuto. Non quando il principe Brigan le sta così vicino.

image

Suzanne Collins
Hunger games
Mondadori, 2009

Quando Katniss urla "Mi offro volontaria!" sa di aver appena firmato la sua condanna a morte. È il giorno dell'estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show con una sola regola: uccidi o muori. Katniss appartiene al Distretto 12 e sa di aver poche possibilità di farcela. Nella sua squadra c'è anche Peeta, un ragazzo gentile che però non ha la stoffa per farcela e dichiara davanti alle telecamere di essere innamorato di Katniss. Ma negli Hunger Games non esistono gli amici, non esistono gli affetti, non c'è spazio per l'amore. Bisogna saper scegliere e, soprattutto, per vincere bisogna saper perdere.

image

Francesco D’adamo
Radio niente
De Agostini, 2010

Una radio ribelle e clandestina, l'unica al mondo senza neanche un ascoltatore, che trasmette solo di notte e solo musica da vinile. Un'unica conduttrice, Stella del Mattino, che parla da sola nella notte e ogni notte racconta le storie che raccoglie di giorno in giorno per la città, in quei quartieri lontani dove gli altri non vanno. Come la storia di Lupo Omega: una scuolaccia di periferia, una banda di bulli, l'amore impossibile di Omega, l'Ultimo, per Manila la bella; botte, fughe, inseguimenti e un duello finale nel cimitero di automobili.


Fulvia Degl’Innocenti
La ragazza dell’est
San Paolo, 2010



Lilia è caduta in brutte mani e Roberto tenta di tirarla fuori dai guai. Una storia importante su un tema attuale. Roberto incontra Lilia sul treno, è così bella da far pensare a un angelo. Ha uno strano accento, è straniera, forse dell'Est. Alla stazione la ragazza scompare, lasciando dietro di sé un libro, un biglietto della lotteria e l'impressione di aver lanciato, con i suoi occhi azzurri, una richiesta d'aiuto. Roberto inizia ad indagare e si ritrova di notte per le strade di Milano, dove ci sono ragazze sperdute e lupi neri che le insidiano.

image

Paul Dowswell
Auslander
Feltrinelli, 2010

"In mezzo a questa gente sarebbe sempre stato uno straniero - un ausländer. Ma nel suo cuore Peter sentiva di avere ragione. Qualcosa dentro di lui gli impediva di accettare la cieca fede che loro nutrivano nei confronti di Hitler e del nazismo". Polonia 1941. I suoi genitori vengono uccisi e il ragazzo viene mandato in orfanotrofio a Varsavia. Lui viene  adottato da una famiglia importante. Ma Peter non è il ragazzo tipico della gioventù hitleriana, Peter non vuole essere un nazista e decide di correre un rischio... il rischio più grande che si può correre a Berlino nel 1943.




image

Michael Grant
Gone
Rizzoli, 2009

Non ci sono state esplosioni quando è successo. Niente esplosioni, lampi o fremiti nell'aria. Semplicemente, un attimo prima gli adulti c'erano e dopo non c'erano più. Nessuno sa spiegare che cosa sia successo, né perché, né tantomeno che cosa sia la forza impenetrabile che impedisce a chiunque di uscire dalla città. Ma i telefoni non funzionano, e chiedere aiuto è impossibile. Abbandonati a se stessi, i ragazzi si riuniscono in bande, litigano, eleggono capi, meditano tradimenti. Il mondo non è più quello che conoscevano, ma anche loro sono diversi, e non solo perché l'assenza di insegnanti e genitori rileva il vero carattere di amici e compagni, ma soprattutto perché alcuni si accorgono di possedere strani, poteri...


image

Jack London
La peste scarlatta
Adelphi, 2009

Nell'anno 2013, scoppia un'epidemia che in breve tempo cancella l'intera razza umana. Sessantanni dopo, nello scenario post-apocalittico di una California ripiombata nell'età della pietra, un vecchio racconta come la civiltà sia andata in fumo allorché l'umanità, con il pretesto del morbo inarrestabile, si è affrettata a riportarsi con perversa frenesia a stadi inimmaginabili di crudeltà e barbarie


image

Luisa Mattia
Merlino. Il destino di un giovane mago
Giunti, 2009

Merlino, il vecchio saggio capace di forza e poteri eccezionali, precettore e poi consigliere di re Artù. Merlino, la magia. L'infanzia e l'adolescenza di Merlino sono state segnate dalle difficoltà legate alla sua profonda diversità. Non un giovane destinato a diventare cavaliere d'armi, ma un ragazzo gracile, rosso di capelli, con occhi chiarissimi e la fama di essere figlio del diavolo. Questa è la storia di un ragazzo e del suo destino. Un destino straordinario: la magia.


image

Celia Rees
La ragazza con le pistole
Salani,2010

Gli eventi sanguinosi della Rivoluzione francese hanno appena sconvolto il mondo quando in Inghilterra la diciassettenne Sovay, inizia a derubare le diligenze lungo le vie di campagna. Ruba solo alle persone più ricche, per il puro piacere di distribuire poi il bottino ai poveri dei villaggi. Ma come mai una giovane aristocratica sente un bisogno così forte di trasgredire? È colpa del padre? Intanto, il padre e il fratello di Sovay spariscono. La ragazza parte alla loro ricerca, in un viaggio che la porterà prima a Londra e poi in Francia.




image

Fabrizio Silei
Bernardo e l’angelo nero
Salani 2010

Bernardo ha dodici anni ed è un balilla con tanto di bicicletta, divisa nera, e pistola. Proprio così, Bernardo ha anche una pistola a tamburo che gli ha regalato suo padre per difendersi dai partigiani. Suo padre è il podestà del paese e da giorni è sempre più nervoso e preoccupato: gli Alleati risalgono l'Italia e si avvicinano alla Toscana, iniziano a bombardare. In questo clima di tensione e di odio per il nemico un giorno Bernardo trova un pilota afroamericano ferito. Credendolo morto decide di tirarlo giù, ma l'uomo riprende i sensi e il ragazzino estrae la sua pistola e decide di farlo prigioniero. Il ragazzo non può sapere che presto il suo paese sarà liberato e verrà il tempo della rivincita dei partigiani e delle frange antifasciste.


image

Beatrice Solinas Donghi
L’enigma della cupola
Rizzoli, 2009

Francesca conosce poco sua madre, ma conserva il dolce ricordo della balia che l'ha allevata. Ha quattordici anni quando la mamma lontana muore e lei lascia le suore per andare a vivere con la zia, che per lei, sogna un buon matrimonio a tempo debito, e lo zio Carlo, che la sfida invece a usare la propria testa per crescere sveglia e autonoma. E così Francesca si scopre riflessiva e appassionata, impara il valore dell'amicizia vera. L'aria è impregnata dei profumi della Rivoluzione; e sulla soglia di grandissimi cambiamenti Francesca risolverà l'enigma racchiuso in un misterioso mosaico e aiuterà lo zio ad ascoltare le ragioni del cuore.




image

Maggie Stiefvater
Shiver
Rizzoli, 2009

Grace e Sam non si sono mai parlati, ma da sempre si prendono cura l'una dell'altro. Non si conoscono, eppure lei rischierebbe la vita per lui, e lui per lei. Perché Grace, fin da piccola, sorveglia i lupi che vivono nel bosco dietro casa sua, e in particolare uno dotato di magnetici occhi gialli, che negli anni è diventato il suo lupo. E perché Sam da quando era un bambino vive una doppia vita: lupo d'inverno, umano d'estate. Grace e Sam ancora non si conoscono, ma tutto è destinato a cambiare: un ragazzo è stato ucciso, proprio dai lupi, e nella piccola città in cui vive Grace monta il panico, e si scatena la caccia al branco. Grace corre nel bosco per salvare il suo lupo e trova un ragazzo solo, ferito, smarrito, con due magnetici occhi gialli. Non ha dubbi su chi sia, né su ciò che deve fare.



image

Bruno Tognolini
Rime di rabbia
Salani, 2010

Cinquanta invettive per le grandi rabbie dei piccoli, e per le piccole rabbie dei grandi. Poesie furiose, amare, esagerate, dolenti e spassose, che offrono ai bambini arrabbiati parole per dirlo. Parole poetiche e belle, perché magari, dicendola bene, la rabbia fiammeggia meglio e sfuma prima. Poesie da leggere per ridere, per piangere, o per consolarsi. E magari da copiare sul diario di un amico che ci ha offeso.

image

Robert Westall
Una macchina da guerra
Salani, 2010

Una piccola città sulle coste dell'Inghilterra viene bombardata ogni notte dagli aerei tedeschi. Il gioco preferito dai ragazzi è cercare tra le macerie "ricordi bellici". Un giorno Chas trova i resti di un aereo tedesco precipitato e si impadronisce di una mitragliera che sistema insieme ai suoi amici in un rifugio segreto chiamato "la Fortezza". I ragazzi iniziano così a combattere una guerra personale, all'insaputa degli adulti.
Fumetti e libri illustrati
David B.
Il Re rosa
Bao, 2010


L'equipaggio dell'Olandese Volante è condannato a vivere ogni giorno sui fondali del mare e ogni notte alla ricerca di una tragedia finale che li faccia morire per davvero, che doni loro l'oblio di cui tanto sentono il bisogno. Nel frattempo, la sola cosa che riescono ad ammazzare è il tempo, attaccando mercantili e transatlantici, in attesa dello scoglio definitivo, della tempesta fatale. Incontreranno, invece, la sola cosa che non avevano previsto o desiderato: un bambino, vivo, bellissimo, in fasce, e ne diverranno i tutori.


image

Giovanni Masi, Yashiko Watanabe
La storia di Sayo
Kappa, 2009

Negli anni '40, migliaia di civili giapponesi vivevano in Cina, uomini e donne che avevano lasciato il loro paese per cercare migliori condizioni di vita. Allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, la loro situazione cambia bruscamente. Gli uomini abili partono per la guerra, mentre i vecchi, le donne e i bambini che non riescono a rientrare in Giappone, sono costretti ad affrontare fame e umiliazioni. Dopo la sconfitta, conosceranno l'oppressione degli occupanti russi e l'odio della popolazione locale. Molti non ce la faranno. I sopravvissuti che riescono a fare ritorno in Giappone, diventeranno i testimoni di una pagina tragica e poco nota della storia del XX secolo.

Jean Regnaud, Emile Bravo
Mia mamma è in America, ha conosciuto Bufalo Bill
Bao, 2010


Al primo giorno di scuola, tutti i bambini si presentano alla maestra. Jean spera che non gli faccia troppe domande, non ha voglia di rispondere. Soprattutto se gli chiede dove sia la sua mamma. Non sa niente, di lei. Per fortuna che Michèle, la figlia dei vicini, ogni tanto gli legge le cartoline che la mamma manda da tutto il mondo. Prima o poi tornerà, ne è sicuro.

image

Tiziano Sclavi
Dylan Dog. Lontani dalla luce
Mondadori, 2009

Cosa si nasconde nella caverna dell'antico Shamain? I demoniaci servi del dio della morte sono forse andati laggiù, in attesa di vittime? L'archeologo John Pleseance è scomparso dentro quelle tenebre e sua moglie non si da pace... I mostri dell'oscurità hanno rapito e forse ucciso il professore! Ma dove sono i veri mostri? Dentro o fuori dal buio? Nel chiarore del giorno o lontano dalla luce? Solo Dylan Dog, forse, ha la risposta...

image
image


Visite: 3649