Consigli di lettura a cura della biblioteca Il Falco magico - 2010 -

8 MARZO
BIBLIOGRAFIA PER RAGAZZI


Hans Christian Andersen,
La Sirenetta,
Panini Editore, Modena, 1994.

Una delle più famose e struggenti fiabe del danese Andersen che narra di un amore che non può nascere tra una sirena, sostanzialmente una creatura animale senz'anima e un uomo, la cui ricchezza è racchiusa tutta nell'anima immortale

Véronique Berli,
Belle, astute e coraggiose. Otto storie di eroine,
Edizioni EL, Trieste 2001.

Da 8 anni in su. In questo libro vengono narrate otto fiabe in cui le protagoniste sono otto eroine provenienti dalla profondità del mondo delle fiabe: esse appartengono a diverse classi sociali o provengono da ambienti fra i più diversi, ma sono tutte intraprendenti, intelligenti e dinamiche. Il libro è corredato dalle belle immagini di Stéphane Girel.


Christianna Brand,
Tata Matilda,
San Paolo, Milano, 2006.

Primo libro della trilogia di Tata Matilda, dal quale è stato tratto anche un film. La protagonista è un incredibile tata che usa la magia per tenere a bada i bambini terribili che gli sono affidati e per cambiare per sempre la loro vita.

Christianna Brand,
Tata Matilda va all'ospedale,
San Paolo, Milano, 2008.

Un altro classico della letteratura per bambini, ultimo episodio della trilogia. La bizzarra bambinaia Tata Matilda arriva in soccorso, ancora una volta, delle famiglia Brown e dei suoi terribili ma creativi bambini.

Lewis Carroll,
Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie,
Mondadori, Milano, 2007.

Il fantastico e famosissimo viaggio di Alice nel Paese delle Meraviglie: un mondo fantastico pieno di sorprese: animali parlanti, oggetti animati, un Gatto che svanisce, un Cappellaio davvero matto e una Lepre Marzolina che prendono il tè, un esercito di carte governato da una crudele Regina di Cuori. Possibile che sia davvero un sogno?

Lia Celi,
Anita Garibaldi,
Edizioni EL, Trieste, 2006.

La storia di Aninha Ribeiro da Silva, nota anche come Anita Garibaldi, moglie di Giuseppe Garibaldi, l'eroina nazionale di due paesi, il Brasile e l'Italia.

Vanna Cercenà,
La più bella del reame. Sissi, imperatrice d'Austria,
 Edizioni EL, Trieste, 2007.

Una principessa diversa dalle altre. Orgogliosa e selvatica come un ragazzo, con le lunghe gambe magre e le sfrenate corse a cavallo. L'imperatore Francesco Giuseppe se ne innamora al primo sguardo. Si sposano, ma la storia di Sissi non è una fiaba: la corte degli Asburgo è una prigione ai suoi occhi. Lei vuole decidere della sua vita e dovrà lottare da sola contro tutti e affrontare con coraggio un crudele destino.

Simona Cerrato, Margherita Hack,
L'universo di Margherita. Storia e storie di Margherita Hack,
Editoriale Scienza, Trieste, 2006.

La storia della vita della più nota astrofisica italiana raccontata ai giovani con la spontaneità, la passione e l'impegno che hanno caratterizzato tutte le sue scelte.

Simona Cerrato,
La forza dell'atomo. La vera vita di Lise Meitner,
Editoriale Scienza, Trieste, 2003.

Lise Meitner sta scappando dalla Germania nazista, lei che è diventata professore di fisica a Berlino, deve fuggire perché ebrea...Sarà proprio in Svezia, dove si è rifugiata, che scoprirà l'enorme potenza che si nasconde nell'atomo e che purtroppo verrà usata per costruire la bomba atomica. Ma lei no, lei non ci sta, per tutta la vita si batterà per la pace...

Simona Cerrato,
 Radioattività in famiglia. La vera vita di Marie e Irène Curie,
Editoriale Scienza, Trieste, 2003.

La storia di Marie e Irène Curie, di due donne impegnate e appassionate, di eroiche ricerche e di incredibili scoperte, di grandi amori e terribili sciagure, di due vite vissute fino in fondo, con slancio, passione e pienezza. Dalla Varsavia di fine Ottocento alla Parigi del secondo dopoguerra, un racconto del Novecento in Europa attraverso le vicende di due delle sue protagoniste.

Sabina Colloredo,
Isadora Duncan,
Edizioni EL, Trieste, 2006.

Isadora è una bambina, con la grazia di una farfalla e la forza di un uragano. In fuga dalla scuola inventa la sua danza. È un attimo ed è una rivoluzione. Danza, perché la danza è libertà, è arte, è vita. E nessuno la può fermare.

Sabina Colloredo,
Pochaontas,
Edizioni EL, Trieste, 2007.

Pochaontas è una principessa indiana con la mente saggia e il cuore testardo. John Smith è un colono inglese con gli occhi azzurri e la crudeltà dell'avventuriero. Lei sogna un mondo nuovo dove tutti vivono in pace. Quando s'innamora di John, Pochaontas si ritrova sola, una selvaggia per i bianchi e una traditrice per gli indiani. Eppure continua il suo cammino, con lo sguardo rivolto al futuro e il suo sogno di pace stretto in pugno.

Roald Dahl,
Matilde,
Salani, Milano, 2006.

Matilde è una bambina prodigio: impara a leggere a tre anni, e a quattro ha già divorato tutti i libri della biblioteca pubblica. Alle elementari perciò si annoia a tal punto che l'intelligenza le esce dagli occhi: da essi si sprigiona un potere magico che l'avrà vinta anche sulla perfide direttrice Spezzindue, che punisce gli alunni nello Strozzatoio o li usa per allenarsi al lancio del martello olimpionico.
 

Katie Feiffer,
Doppio rosa,
Salani, Milano, 2006.

Mary amava il rosa. Lo adorava smisuratamente e totalmente. Giorno dopo giorno Mary crea intorno a sé un mondo tutto rosa. Può esserci qualcosa di più perfetto?

Anna Lavatelli, David Pintor,
La nonna in cielo,
Lapis, Roma, 2008.

Il rapporto tra una nonna e la sua nipotina non conosce confini, e anche quando c'è di mezzo il cielo, basta salire in sella a una bicicletta e guardare bene all'orizzonte, tra una nuvola leggera e uno spicchio di sole, là dove tutto è possibile.

Jeanne-Marie Leprince de Beaumont,
La Bella e la Bestia,
Nord-Sud Edizioni, Milano, 2007.

La Bella è figlia di un ricco mercante. Le sue sorelle passano il tempo fra balli in società e passeggiate, mentre lei suona il clavicembalo o legge buoni libri. Un brutto giorno, però, tutto questo finisce, perché il mercante perde i suoi beni e deve ritirarsi a vivere con la famiglia in una povera casa di campagna. Le sventure non finiscono qui: per salvare la vita al padre, la Bella dovrà rassegnarsi a vivere nel castello di una bestia orribile, nel profondo di una cupa foresta. Ma il tempo passa e la fanciulla scoprirà che dietro un brutto aspetto si cela a volte un animo sensibile e generoso. 

Lia Levi,
La portinaia Apollonia,
Orecchio Acerbo, Roma, 2005.

Autunno 1943. Un bambino ebreo e una città dove comandano i soldati cattivi. Papà non c'è. Mamma lavora a casa e Daniel deve correre a fare la fila per comprare da mangiare. Ma è la portinaia Apollonia, di sicuro una strega, a spaventarlo più di tutto. Finché un giorno...

Lia Levi,
Un garibaldino di nome Chiara,
Mondadori, Milano, 2002.

Quando Garibaldi sbarca in Sicilia per farla diventare parte del Regno d'Italia, il suo fido capitano Ettore Sartori partirà certo con lui. E che ne sarà della figlia Chiara, orfana di madre? Niente paura. Chiara, travestita da maschio con il nome di Corrado, seguirà suo padre nell'impresa dei Mille e vivrà tutte le avventure della gloriosa spedizione.

Beatrice Masini,
Per amore delle parole. Vita e passioni di Virginia Woolf,
Edizioni EL, Trieste, 2005.

Una bambina sorprendente, con il desiderio di raccontare storie. Una ragazza irrequieta, che cerca la sua strada con passione testarda. Una scrittrice audace, che arriva al successo senza lasciarsene mai stordire. Una donna capace di passioni intense, di grandi amicizie, di slanci straordinari, di immensi tormenti. La vita di Virginia Woolf narrata per episodi e ritratti.

Alberto Melis,
Una bambina chiamata Africa,
Piemme, Casale Monferrato, 2005.

Robin parte da Parigi e giunge in Africa, dove rivedrà il padre, volontario di Medici Senza Frontiere. Per colpa di una tempesta, però, l'aereo sul quale viaggia precipita in Sierra Leone. Qui Robin incontra Sia, nome in codice Capitan Africa, una bambina-soldato costretta a combattere con i guerriglieri. Insieme intraprendono un viaggio pieno di pericoli, ma in quella terra lontana nascerà un'amicizia che li cambierà per sempre.

Carolyn Meyer,
Anastasia, l'ultima granduchessa,

RCS Libri - Fabbri Editore, Milano, 2002.

Feste, balli, giochi con le sorelle e il fratellino, viaggi: la vita di una granduchessa come Anastasia, figlia dello zar, sembra un lunghissimo gioco. Ma il mondo sta per cambiare: la famiglia Romanov dovrà affrontare la prigionia. Restando forte e unita fino alla fine.

Karin Michaelis,
Bibi. La bambina venuta dal nord,
Garzanti, Milano, 1994.

Questa è la storia di Bibi, una bambina orfana di madre che vive in Danimarca. Bibi è molto curiosa e ogni tanto prende il treno per andare a curiosare un po' in giro. Bibi non è una bambina cattiva, è solo molto indipendente; e quando se ne va a spasso da sola scrive lettere lunghe e bellissime, in cui racconta al suo papà pensieri, gioie, delusioni, le persone che incontra e quanto gli vuole bene. Una delle storie più belle e commoventi mai scritte.

Gonzalo Moure Trenor,
Lili, libertà,
Mondadori, Milano, 2009.

Il lunedì di carnevale tutta la scuola è in festa e gli alunni vanno a lezione mascherati. Ma la timida Lili no, lei non si è messa in costume come gli altri e proprio per questo si è presa una punizione dal maestro. A dispetto di tutti, Lili decide di indossare il suo costume da ballerina il giorno dopo, quando nessuno l'ha fatto. Chissà cosa diranno adesso! Eppure succederà qualcosa che Lili non avrebbe mai potuto immaginare...una storia di scelte, coraggio e sorprese.

Emanuela Nava,
Sulle orme di Gandhi. Storia e storie di Vandana Shiva,
Editoriale Scienza, Trieste, 2007.

Vanadana Shiva è una delle scienziate più famose al mondo. Ecologa, attivista politica ed ambientalista, è tra le figure più prestigiose che i battono a livello internazionale contro la globalizzazione liberista. Gira tutto il mondo per spiegare le sue idee, infaticabile tiene corsi nelle università e nei forum con rigore scientifico, allegria, grazia, pazienza, tenacia, forza e disponibilità che trovano le radici nella millenaria cultura indiana.

Sara Pennypacker,
Clementine,
Giunti, Firenze, 2009.

Lasciatevi conquistare da Clementine, un personaggio eccentrico, spassoso, indimenticabile! Clementine ha avuto una settimana difficile: è stata nell'ufficio della direttrice per aver tagliato i capelli ad una compagna, sua mamma è stata spesso arrabbiata con lei, Margaret non le rivolgeva più la parola...insomma, Clementine ha avuto una settimana disastrosa!

Cristiana Pulcinelli,
Alla ricerca del primo uomo. Storia e storie di Mary Leakey,
Editoriale Scienza, Trieste, 2008.

Scavare, setacciare, raccogliere, ricomporre: il racconto della vita di Mary Leakey, la passione per l'archeologia e la paleontologa che diviene missione di vita, un mix di lavoro e famiglia, impegno e affetti. Quarant'anni vissuti sotto il sole dell'Africa, culla dei primi ominidi, con grandi successi: dal ritrovamento del Proconsul, ritenuto “l'anello mancante”, la specie di passaggio fra la scimmia e l'uomo alla “camminata di Laetoli”, una fila di impronte fossili lasciate da una famiglia vissuta 2 milioni di anni fa.

Chris Riddell,
Ottoline e la Gatta Gialla,
Il Castoro, Milano, 2008.

Un'astuta gatta gialla organizza rapimenti di cagnolini da salotto e furti nelle case. Bisogna fare qualcosa! Entra nel mondo di Ottoline e del suo amico Mister Munro: riusciranno a escogitare un piano ingegnoso e a fermare la Gatta?

Frediano Sessi,
Prigioniera della Storia. Margarete Buber Neumann, testimone assoluta,
Edizioni EL, Trieste, 2005.

Stanze d'albergo, città straniere, fughe improvvise, arresti nel cuore della notte. Poi il gulag sovietico e il lager nazista. La vita di Margarete Buber Neumann è il sogno impossibile di un futuro normale. Perché a lei, militante comunista nella Germania di Hitler, compagna di un dissidente nella Russia di Stalin, la Storia ha
 assegnato un ruolo atroce: sarà la testimone assoluta dei crimini del suo tempo.

Tom Ungerer,
Allumette, una piccola fiammiferaia,

Mondadori, Milano, 2005.

Allumette è orfana e vive fra i bidoni della spazzatura e le macchine abbandonata. Vive per strada, si ripara nei portoni vuoti e per guadagnare qualche soldo, vende fiammiferi che nessuno le compra, neanche la vigilia di Natale. Allo scoccare della mezzanotte, sfinita dal freddo e dalla fame, la bimba esprime un desiderio forte: ed ecco che all'improvviso tutto quello che ha sempre sognato cade dal cielo in una pioggia di dolci, salsicce, vestiti e perfino vasche da bagno! Ma come non sprecare tutta quella ricchezza? La seconda possibilità che ogni bambino avrebbe voluto dare alla piccola fiammiferaia.

Anna Vivarelli,
La nonna di Elena,
Feltrinelli, Milano, 2001.

Chi è la nonna di Elena? È una nonna fantasiosa, disordinata e un po' matta che ha il grande dono di trasformare ogni giornata in un gioco e ogni piccolo evento in un'avventura.
info:
il castello dei ragazzi  - biblioteca il falco magico
palazzo dei pio
59, piazza martiri
41012 carpi (mo)
tel. 059 649961/83
www.castellodeiragazzi.it
castellodeiragazzi@carpidiem.it

Conad

logo BPER - Banca