Stampa
Mostre e attività didattiche. Anno scolastico 2008_2009

image



image

Castello
dei ragazzi

Il 29 aprile 2006 è stato inaugurato nel Palazzo dei Pio il Castello dei ragazzi. Si tratta di un grande spazio di 840 mq. destinato al pubblico 0 - 16 anni, collocato nell'area nord - ovest del Palazzo dei Pio, con accesso dalla prestigiosa Piazza Martiri. Il Castello dei ragazzi è composto dalla Biblioteca Il falco magico, dalla nuova Ludoteca e dal Teatro della luce, un insieme di luoghi dedicati alla lettura, al gioco alla e all'apprendimento

Tutti i numeri
del Castello dei ragazzi

27260 volumi
1845 videocassette, DVD e CD
1119 giochiocattoli
30 riviste
3 quotidiani

72 posti di lettura
45 posti gioco
8 postazioni informatiche
1 postazione per non vedenti
55 posti per conferenze
e laboratori
Modalità d'iscrizione
e prenotazione alle
attività
dal lunedì al sabato
dalle 9 alle 13

Biblioteca
il falco magico
Emilia Ficarelli
059 649963
emilia.ficarelli@cedoc.mo.it

Orsola De Cicco
059 649964
orsola.decicco@cedoc.mo.it

Silvia Paglioli
059 649979
sli78@yahoo.it

Ludoteca
Teatro della luce
Giorgio Bassoli
059 649984
Gianfranco Pavarotti
059 649985
Stefania Vezzani
059 649989
ludoteca@carpidiem.it

Modalità di trasporto
L'eventuale trasporto è
a carico del Castello dei
ragazzi o delle singole
scuole a seconda delle
iniziative

Presentazione delle
attività didattiche


Sala delle Vedute del
Palazzo dei Pio
29 settembre, ore 17
scuola d'infanzia
scuola secondaria

30 settembre, ore 17
scuola secondaria di
primo grado


image

biblioteca
il falco magico

La Biblioteca ragazzi Il falco magico, inaugurata nel 2002, deve il suo nome alla leggenda sulla fondazione di Carpi, ispirata ad Astolfo, re dei Longobardi e al suo falcone magico. L’Istituto si rivolge a bambini, ragazzi, docenti e famiglie. Possiede un ricco patrimonio di libri, videocassette, CD-Rom, DVD e riviste. La Biblioteca svolge importanti compiti, come il prestito di libri, videocassette e riviste, la consultazione e ricerca in sede; ha a disposizione cinque postazioni informatiche per collegarsi ad internet e per la visione di CD-Rom, oltre ad una postazione per ipovedenti e non vedenti.

passaporto per la
biblioteca

visita guidata in forma di gioco

Questa attività a squadre con giochi e breve ricerche è una coinvolgente formula di visita guidata alla biblioteca per conoscere gli spazi, le sezioni e il suo patrimonio. Un percorso di conoscenza "attiva" dove il fare diventa il mezzo per imparare divertendosi alla ricerca dei libri e delle informazioni in essi contenute o delle tante storie che qui si possono trovare. Al termine verrà consegnato a ciascuno un Passaporto per la biblioteca di esperto bibliotecario

destinatari
scuola primaria (classi 4°, 5°),
scuola secondaria di primo grado
quando
da ottobre a d aprile

l'altra biblioteca
ricerche per gioco

Per facilitare le ricerche proponiamo ai ragazzi un percorso basato su modalità ludiche per la conoscenza e la consultazione dei libri che si possono trovare in biblioteca. Agli studenti si proporranno dei giochi e delle domande che potranno essere risolte utilizzando i libri messi a loro disposizione.
Temi proposti.

Preistoria, Antico Egitto, Antica Roma, Medioevo e Castelli, Rinascimento e Signorie, Ciro Menotti e il Risorgimento, Rivoluzione Francese e Napoleone, Regioni d’Italia, Stati Europei, Viaggi ed Esplorazioni, Mitologia

destinatari
scuola primaria (classi 4°, 5°),
scuola secondaria di primo grado
quando
da gennaio ad aprile

rosso & juta
colori e materiali nell’arte contemporanea

l'altra biblioteca ricerche per gioco

Questa attività propone un breve viaggio nell’arte contemporanea attraverso i libri d’arte e d’artista presenti in biblioteca.
I ragazzi verranno posti di fronte a giochi e quesiti, che potranno risolvere consultando i libri e mettendo in gioco la loro capacità di osservazione.
La ricerca avrà come filo conduttore il colore, e sarà articolata seguendo i molteplici percorsi degli artisti protagonisti tra XIX e XX secolo.
Una particolare attenzione sarà rivolta all’opera dell’artista Jim Dine, esponente della Pop Art, al quale sarà dedicata la 14° Biennale di xilografia. presso I Musei Civici.

destinatari
scuola primaria (classi 4°, 5°),
scuola secondaria di primo grado
quando
da gennaio ad aprile
arte nel rinascimento
l’altra biblioteca: ricerche per gioco

La ricerca si propone di offrire una panoramica sull’arte in epoca rinascimentale. In particolare ci si soffermerà sui tre grandi protagonisti del Rinascimento italiano: Leonardo, Michelangelo e Raffaello.
Giochi e domande guideranno gli studenti nella consultazione dei libri proposti e nel reperimento di informazioni.
In un secondo incontro che si svolgerà presso i Musei di Palazzo dei Pio, i ragazzi saranno accompagnati a una visita alle sale del palazzo alla scoperta di quei particolari affreschi che contengono elementi figurativi tipici del Rinascimento, quali candelabre e grottesche. Al termine, si propone ai ragazzi un laboratorio artistico-creativo.

destinatari
scuola primaria (classi 4°, 5°),
scuola secondaria di primo grado
quando
da gennaio ad aprile



la scienza in gioco
l’altra biblioteca: ricerche per gioco

Una nuova proposta all’interno del laboratorio L’altra biblioteca: ricerche per gioco è dedicata ai libri scientifici e sviluppa due percorsi diversi: animali intorno a noi per scoprire tutti i segreti degli animali e curiosa la scienza! per affrontare diverse discipline scientifiche.
Partendo da semplici e curiose domande si insegna ai ragazzi a cercare informazioni sui libri nel modo corretto, e si presentano loro libri in grado di soddisfare tutte, o quasi, le domande sul mondo che li circonda.

destinatari
scuola primaria (classi 4°, 5°),
scuola secondaria di primo grado
quando
da gennaio ad aprile


una scuola tutta per me
letture per il primo giorno di scuola

Il primo giorno di scuola non è mai stato facile per nessuno. Incontrare nuovi compagni e conoscere nuovi insegnantipuò preoccupare grandi e piccini. Leggere insieme storie di bambini, bambine, ragazzi e ragazze che hanno già vissuto tale esperienza, può infondere un pò di coraggio e permettere di vivere in modo più sereno e divertente questa nuova avventura.


destinatari
scuola primaria (classi 1°)
scuola secondaria
di primo grado (classi 1°)
quando
ottobre
capricci che passione!
nati per leggere:
esperienze di gioco e lettura per bambini

Che cosa succede se un bambino una mattina si sveglia con la luna storta? E se all’ora della pappa vuole continuare i suoi giochi? E se alla sera non ne vuole sapere di dormire? Di solito mamma e papà si arrabbiano, ma siamo sicuri che si tratti sempre di un capriccio? Scherzare e ridere dei capricci e della rabbia dei piccoli protagonisti dei libri, talvolta può aiutare sia i bambini che gli adulti a sentirsi un po’ più grandi e tolleranti verso il mondo che ci circonda.

destinatari
asili nidi (2 anni), scuola
d’infanzia (3-5 anni)
quando
da ottobre a aprile


image


image

trallallero, trallalà, la gazza ladra eccola qua
omaggio al cinema d’animazione di Emanuele Luzzati e Gianni Gianini

La mostra prevede l’esposizione di tavole, disegni animati, bozzetti e installazioni originali, attraverso i quali si vuole ricostruire una panoramica della produzione di Emanuele Luzzati nell’ambito del cinema d’animazione. Il percorso espositivo sarà arricchito da elementi-gioco e spazi interattivi per un coinvolgimento diretto del pubblico di bambini e ragazzi.
Alle classi si propone la visita guidata alla mostra, letture animate di alcuni titoli in mostra dei quali esiste anche la versione testuale e laboratori sul cinema.

destinatari
scuola dell’infanzia (5 anni)
scuola primaria
quando
dal 6/12/08 al 22/02/09
monelli & ribelli
storie e avventure di bambini ribelli

La letteratura per l’infanzia conta, fra i tanti protagonisti, alcuni indimenticabili monelli.
Tutti sono amati e ricordati moltissimo eppure quasi mai sono modelli di comportamento raccomandabili!
I monelli & ribelli sono a volte tremendi, spesso insopportabili, ma sempre ingegnosi, generosi, coraggiosi: se il fine è giusto, allora sono giustificati anche i mezzi, con inevitabile strascico di effetti collaterali, catastrofici e spassosi. Andiamo dunque a riscoprire gustosi personaggi protagonisti di libri irrinunciabili che meritano di essere letti, piccoli e grandi lettori insieme. Il percorso prevede una mostra bibliografica di illustrazioni, la presentazione di libri e di letture a tema.

destinatari
scuola primaria
quando
da gennaio ad aprile
i segreti del giardino
installazioni e mostra di tavole originali edite e inedite di illustratori italiani e stranieri

In occasione dell’inaugurazione della Torre dell’Uccelliera e del cortile d’ingresso del Castello dei ragazzi, si propone una mostra sui giardini, prendendo spunto dal tema del ninfeo o giardino del Principe.
Il percorso, strutturato per fasce di età, prevede la visita guidata alla mostra , letture e laboratori sul tema naturalistico.

destinatari
scuola dell’infanzia (5 anni)
scuola primaria
scuola secondaria di primo grado
quando
dal 14/03/09 al 31/05/09

via da tutto: il viaggio come scoperta di sé
pagine per viaggiare, viaggi da sfogliare

Il viaggio ha rappresentato, da sempre, una sfida, una tensione verso l’ignoto, il sogno, il desiderio.. Mettersi in viaggio significa allora abbandonare le proprie certezze, significa crescere, indipendentemente dalla meta.
Tanti sono i libri contemporanei per ragazzi che parlano di viaggi, reali o immaginari, sulla strada e non solo; di viaggi fuori e dentro di sé. Il percorso prevede la presentazione di libri , letture e l'incontro con l'autore.

destinatari
scuola secondaria di primo grado (classi 1°, 2°)
quando
da gennaio a marzo


ho vissuto mille anni
guerra, antisemitismo e deportazione nella narrativa contemporanea per ragazzi

La narrativa contemporanea per ragazzi, rappresenta una importante cassa di risonanza per i temi della guerra, della deportazione, della Shoah e della persecuzione del popolo ebraico. La proposta editoriale attuale consente di coinvolgere i ragazzi in alcune riflessioni sui grandi temi della “Storia” a partire dal punto di vista dei giovani protagonisti che quelle “storie” hanno vissuto direttamente. L’obiettivo è di motivare alla conoscenza storica contro la cultura dell’indifferenza per avviare nei ragazzi una profonda riflessione sulla nostra storia evitando di scadere nella ripetitività e nella mera celebrazione.
Il progetto prevede l'incontro con uno dei seguenti autori: Lia Levi, Erika Silvestri /Piero Terracina o John Boyne.

destinatari
scuola secondaria di primo grado (classi 3°)
quando
da gennaio a marzo

utopia
xanadu: comunità per lettori ostinati

Xanadu è un progetto di promozione della lettura e si basa su più momenti di realizzazione: Concorso, Laboratori e Xanadu Cinema. Il tema della V edizione di Xanadu è l’utopia e ruota intorno ad alcuni argomenti principali che riguardano il rapporto tra individuo e società: l’etica, la responsabilità individuale, la consapevolezza delle proprie azioni e delle loro conseguenze, le scelte. Attraverso il filtro dei libri si cercherà di portare i ragazzi a riflettere sulla complessità del mondo, sulla possibilità e legittimità di trasformarlo, sui comportamenti che possono portare verso un mondo ideale.

destinatari
scuola secondaria di secondo grado
(classi 1° e 2°)
quando
da gennaio a aprile


un libro nel secchiello
e venti d'estate

consigli di lettura per l'estate

Come ogni anno la Biblioteca Il falco magico sceglie per i lettori e per i non lettori alcuni titoli tra le novità librarie: sono storie d’avventura, storie intriganti, di magia e di paura per tenervi compagnia nei giorni di vacanza. Un esperto di promozione della lettura presenterà alle classi questi titoli e consegnerà agli studenti un pieghevole con l’elenco dei libri che si potranno trovare in biblioteca per il prestito.

imageimage destinatari
scuola d’infanzia,
scuola primaria
quando
da aprile a maggio


why not?
letture in lingua inglese

Per il terzo anno consecutivo si propone un percorso di lettura animata in lingua inglese a cura degli studenti universitari americani, promosso dal Victoria Language Centre. Gli studenti e i loro insegnanti, in collaborazione con la Biblioteca e gli esperti del Victoria Language Centre, scelgono le storie e le modalità di lettura, cercando di mediare tra le finalità educative e di apprendimento, e la necessità di coinvolgere i piccoli studenti in maniera giocosa e piacevole.

imageimage destinatari
scuola d’infanzia (5 anni),
scuola primaria (classi 1° e 2°)
quando
maggio

image


image


ludoteca

La Ludoteca, che da anni svolge a Carpi un importante ruolo di carattere pedagogico e sociale attraverso il gioco, accoglie i giovani utenti in spazi appositamente pensati per creare situazioni ludiche e interattive, a piccoli e a grandi gruppi. Ai più piccoli è dedicata la casa sull’albero, realizzata dagli scenografi Luzzati e Rebaudengo, uno spazio suggestivo che favorisce il gioco immaginario e fantastico. Ai più grandi è riservata un’ampia sala con oltre 1000 giocattoli che permettono di sperimentarevarie tipologie di gioco, e un laboratorio per le attività creative e costruttive con gli animatori. In questo spazio sono a disposizione una postazione informatica e un touch-screen .



visita guidata

Alcune proposte di gioco libero e organizzato e la partecipazione a un laboratorio creativo, per favorire la conoscenza dei spazi della Ludoteca, del suo patrimonio, e delle sue attività, fra le quali quella del prestito dei giocattoli.
Su richiesta verrà fornita consulenza agli insegnanti per la scelta di giocattoli, con particolare attenzione all’uso di quei materiali che ricoprono un ruolo determinante nei processi cognitivi e formativi del bambino.
E’ a disposizione di insegnanti ed educatori una ricca manualistica ludico–creativa.

destinatari
scuola d’infanzia, 5 anni
scuola primaria (classi 1°, 2°, 3°)
quando
da ottobre a maggio





image

c'è una casa sull'albero

La casa sull’albero rappresenta nell’immaginario infantile uno spazio protetto e isolato, un rifugio o nascondiglio ideale, un luogo di incontri segreti e di fuga dal mondo dei “grandi”. In questo spazio, fortemente fantastico, i bambini saranno guidati alla scoperta del luogo e delle opportunità di gioco che offre.
Il percorso si compone di due momenti: la lettura di una storia animata sul tema della Casa sull’albero e la visita guidata alla scoperta dello spazio, in continuità con il percorso letterario.

imageimage destinatari
scuola d’infanzia, (3 - 4 anni)
quando
da ottobre a maggio.
Serge Bloch
galleria di illustrazioni stravaganti e oggetti strampalati

Nell’ambito del Festivalfilosofia sulla fantasia proponiamo una mostra sull’artista francese Serge Bloch, illustratore e graphic designer che stupisce e cattura il pubblico con le sue inaspettate, quanto inusuali invenzioni grafiche.
Mescolando foto, disegni e oggetti d’uso comune, come vecchi telefoni e barchette di carta, Serge Bloch crea buffi personaggi e oggetti insoliti. Alle classi si propongono la visita guidata alla mostra e un laboratorio creativo.

destinatari
scuola dell’infanzia (5 anni)
scuola primaria

quando
dal 20/09/08 al 23/11/08

quarto!
un gioco di strategia

Nella trecentesca Torre del Passerino, storia e fantasia s’intrecciano per portare gli alunni alla scoperta di un bellissimo gioco, apparentemente banale, in realtà molto strategico e senz’altro originale. Le numerose combinazioni e i fattori da tenere sotto controllo rendono Quarto! estremamente coinvolgente.
Questo gioco permetterà ai ragazzi di relazionarsi con gli altri nel rispetto delle regole, di formulare ipotesi e previsioni, di sviluppare il pensiero logico.

imageimage destinatari
scuola primaria (classi 4°, 5°)
scuola secondaria di primo grado
quando
da ottobre a maggio

basta la parola

Un’appassionante gara per giocare con le parole; divisi in gruppi i ragazzi dovranno trovare la parola più lunga, quella corrispondente a diverse definizioni oppure quella vietata. I ragazzi saranno così coinvolti in un percorso nel quale i giochi proposti assumeranno anche valore didattico, ma in primo luogo, attraverso il gioco, potranno scoprire la ricchezza della lingua, acquisire nuove competenze lessicali, mnemoniche, culturali.

destinatari
scuola primaria (classi 4°, 5°)
quando
da ottobre a maggio

i colori segreti dell’alfabeto
ABC: la vita segreta delle lettere dell’alfabeto

Con le lettere dell’alfabeto si può giocare: una lavagna luminosa proietta sui corpi dei bambini lettere di ogni tipo, forma e dimensione, lettere che vengono da mondi lontani, che a volte sembrano disegni complicati e misteriosi. Nelle lettere proiettate si può entrare oppure da esse si può fuggire, ci si mimetizza e ci si trasforma… Le lettere dell’alfabeto vengono poi decorate con carte, timbri, pennarelli, pastelli a olio; possono essere tracciate su fogli trasparenti e poi proiettate per scoprire i diversi modi di esprimersi attraverso le forme.

destinatari
scuola dell’infanzia (5 anni)
scuola primaria (classi 1° e 2°)
quando
da gennaio a maggio
il castello dei sortilegi caccia al tesoro a Palazzo dei Pio
in collaborazione con i Musei Civici

Un percorso di caccia al tesoro molto particolare che permetterà di vivere una fantastica avventura all’interno di Palazzo dei Pio, tra strani personaggi, prove da superare e antichi oggetti da trovare. Il tutto per approfondire la conoscenza dell’antico Castello e del suo nuovo allestimento che ripercorre la storia della città. I ragazzi verranno coinvolti attivamente alla scoperta del Palazzo attraverso un percorso che si snoda nelle diverse sale: l’appartamento nobile, le carceri, il Museo della città, sino ad arrivare al Castello dei ragazzi.

destinatari
scuola primaria, secondo ciclo
scuola secondaria di primo grado
quando
marzo

zoorigami

L’antica tecnica giapponese dell’origami, a metà tra creazione artistica e rigore geometrico, consente, attraverso la semplice piegatura di fogli di carta, la costruzione di innumerevoli figure, animate e non, di animali da personalizzare e inserire in diversi paesaggi che rappresentano la varietà ambientale esistente (la giungla, la foresta, i paesaggi glaciali).

imageimage destinatari
scuola primaria (classi 3°, 4°, 5°)
scuola secondaria di primo grado
quando
da ottobre a maggio

carta riciclata

A partire da vecchi giornali è possibile produrre fogli di carta riciclata da colorare e personalizzare. Utilizzando un po’ di fantasia i fogli potranno essere decorati con fiori pressati, spezie, coriandoli, figure ritagliate da giornali, coloranti naturali come caffè o zafferano.Il laboratorio si pone il duplice obiettivo di fare apprendere ai ragazzi le tecniche di tale procedura, ma soprattutto di trasmettere il concetto di “rifiuto come risorsa” e fare riflettere sull’importanza del recupero e del riciclo dei materiali.

destinatari
scuola primaria (classi 3°, 4°,5°)
scuola secondaria di primo grado
quando
da aprile a maggio



image

teatro della luce

E’ questo uno spazio innovativo dedicato alla luce, elemento di forte suggestione che i ragazzi possono esplorare percorrendo itinerari diversi: dai giochi di luce e ombre agli esperimenti scientifici. E’ diviso in due sezioni:
Giochi d’ombre e Giochi di luce.
Un teatro, di forte impatto scenico, invita i ragazzi ad entrare nello spazio Giochi d’ombre dove possono animare silhouettes per inventare storie di ombre su teli illuminati, oppure usare l’ombra corporea per dar vita a personaggi diversi. Lo spazio Giochi di luce è il luogo in cui i ragazzi scoprono le caratteristiche fisiche della luce, utilizzando alcune installazioni progettate in collaborazione con la Citè des enfants di Parigi.

a luci spente

Una luce, uno schermo, un corpo. Ombre che parlano, raccontano, prendono vita, ombre nere e ombre colorate che crescono e rimpiccioliscono…attraverso una serie di giochi, suggestioni, racconti, i bambini verranno portati a scoprire le caratteristiche fisiche ma e il grande potenziale espressivo della propria ombra corporea.
Per i bambini del secondo ciclo della scuola elementare è previsto un approfondimento sul tema dell’ombra come linguaggio teatrale attraverso la conoscenza delle sagome che animano il teatro delle ombre e la realizzazione di un originale teatrino personale.

destinatari
scuola d’infanzia (5 anni)
scuola primari
quando
da ottobre a maggio

luce in gioco

Come veri scienziati, i ragazzi saranno indotti a porsi semplici domande sulla luce ed effettuare alcuni facili esperimenti per trovare le risposte. Che strada percorre la luce quando esce da una sorgente luminosa? La luce viaggia sempre nello stesso modo? Le lenti d’ingrandimento sono magiche? Di che colore è la luce? Utilizzeremo oltre alle istallazioni del Teatro della Luce, anche oggetti comuni che renderanno possibile la ripetizione dell’esperienza a casa e in classe.


destinatari
scuola primaria (classi 3°, 4°, 5°)

quando
da ottobre a maggio


il girotondo dei colori

Attraverso l’esperienza ludica, i ragazzi si avvicineranno al mondo dei colori dal punto di vista scientifico. Giocando con i colori primari della luce e con quelli dei pigmenti, potranno verificare le diverse leggi fisiche che regolano il modo come essi si mescolano, arrivando a capire come la luce bianca del sole o di una lampadina ci permetta di vedere il mondo tutto colorato.

destinatari
scuola primaria (3°, 4°, 5°)

quando
da ottobre a maggio


info
il casltello dei ragazzi
palazzo dei pio
59, piazza martiri
41012 carpi (mo)

059 649988 tel
059 649962 fax
castellodeiragazzi@carpidiem.it
www.castellodeiragazzi.it


image


Visite: 6953